Home » Blog » Dieta Mediterranea » Lo zenzero

Lo zenzero

Lo zenzero, chiamato anche ginger (sì proprio quello delle bibite!), è ormai entrato a far parte della nostra cucina, anche se è una pianta originaria dell’Asia. E forse non tutti sanno che lo zenzero è contenuto anche nella miscela classica del curry.

La radice dello zenzero contiene una proteasi, ossia una sostanza che digerisce le proteine, che gli dà la caratteristica di essere un ottimo digestivo.

In antichità, infatti, sia in India che in Cina, veniva utilizzato per il mal di stomaco, la nausea e in caso di cattiva digestione in generale, ma anche come tonico e ricostituente.

Le sue proprietà benefiche per l’apparato digerente, derivano anche dal contenuto in oli essenziali, che migliorano l’equilibrio della flora batterica e il transito intestinale, cosicchè il beneficio si riflette direttamente sul sistema immunitario.

E’ per questo che lo zenzero è anche ottimo per prevenire e curare le malattie da raffreddamento che ci colpiscono nella stagione invernale.

Possiamo trovare lo zenzero sia fresco che in polvere e utilizzarlo direttamente come ingrediente nelle nostre pietanze oppure sotto forma di tisana.

Se ci vogliamo coccolare un pò dopo il pasto, lo possiamo acquistare nonchè consumare anche candito!

Articolo originale qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *