Home » Blog » Dieta Mediterranea » Autunno, tempo di diete

Autunno, tempo di diete

Non sempre, come abitualmente si può pensare, è facile perdere peso durante l’estate. Anzi, con la bella stagione si esce più frequentemente, si consumano più pasti al ristorante o “aperitivi-cene” al bar e se poi ci aggiungiamo pure le vacanze ci ritroviamo inevitabilmente con dei chili in più! Per recuperare la linea in un tempo giusto è importante innanzitutto consumare dei quantitativi corretti di cibo.

A colazione una tazza di latte o uno yogurt abbinati con qualche fetta biscottata (meglio se integrale) e marmellata, 6-8 biscotti secchi o 6-8 cucchiai di cereali il tutto abbinato ad un frutto. Un altro frutto è consigliato a metà mattina e a metà pomeriggio, alternato eventualmente ad uno yogurt alla frutta o ad una barretta di cereali e frutta.

Per il pranzo almeno 4 volte a settimana ci si può concedere un primo piatto di pasta o riso integrali di circa 80 gr. conditi con sughi vegetali e una bella coppa di insalata mista. Gli altri 3 giorni può andare bene una porzione di carne bianca o pesce sempre abbinati all’insalata ed in più una fettina di pane integrale.

Per quanto riguarda la cena verdura cotta a volontà sempre abbinate ad un secondo piatto di carne bianca, di pesce o di soia. Una volta a settimana si possono includere come secondo piatto: formaggio, 2 uova, del prosciutto magro o una zuppa di legumi. Chi deve dimagrire poco può anche a cena inserire una fetta di pane integrale. Olio extravergine di oliva: due cucchiai al giorno.

Articolo originale qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *